Nik Day 2018


Sabato 26 Maggio 2018, come ogni anno, il GOLEM parteciperà con uno stand al NikDay.

Dal sito:

Tutto ha avuto inizio il 20 maggio del 2002, giorno in cui è nato il nostro (ma anche vostro) piccolo Niccolò. Il divenire genitori di un bambino così speciale ci ha resi a tal punto felici da non poter fare a meno di festeggiare la ricorrenza di questa data, così importante per noi, con le persone che piu’ amiamo (ribattezzate “AmicidiNik”)

Il programma della giornata è disponibile qui.

Calendario Maggio 2018


Incontri previsti per i martedì di maggio in Officina:

  • 8 maggio: assistenza per l’installazione, in particolar modo della nuova versione di Ubuntu 18.04 LTS e derivate
  • 15 maggio: programmi per la stampa 3D e ultimi aggiornamenti sulla nostra stampante
  • 22 maggio: introduzione al linguaggio di programmazione Python
  • 29 maggio: Arduino Project Day

Inoltre:

  • sabato 12 maggio, dalle ore 16 alle ore 18, sarà celebrato l’Arduino Day presso la nostra Officina, con progetti e dimostrazioni dei nostri soci e dei ragazzi dell’ITI “Ferraris-Brunelleschi”
  • sabato 26 maggio, per tutto il pomeriggio, siamo invitati al NikDay, presso il Giardino del Pozzale

Arduino Day @ GOLEM

Il 12 Maggio si celebra, a livello mondiale, il compleanno di Arduino!

Il GOLEM, in collaborazione con l’istituto tecnico “Ferraris Brunelleschi”, organizzerà una giornata di talk e dimostrazioni.

La mattina sarà dedicata esclusivamente agli studenti dell’Istituto Tecnico, mentre il pomeriggio, dalle ore 16 alle 18, l’Officina Informatica sarà aperta al pubblico.

Vecchi computer tornano a nuova vita per i richiedenti asilo

Martedì 17 Aprile i richiedenti asilo ospitati presso due strutture empolesi di Oxfam hanno ricevuto in donazione due computer dalla nostra associazione.
La collaborazione, siglata tra Oxfam e GOLEM alla fine dello scorso anno, ha previsto la dotazione di 8 strutture con un personal computer ciascuna e un breve corso di alfabetizzazione informatica finalizzato alla riduzione del digital divide.

Le macchine, dismesse da aziende e privati, sono state ricondizionate e dotate del sistema operativo libero GNU/Linux, che ha permesso di prolungarne la vita. I rimanenti computer, già ampiamente utilizzati durante il corso di alfabetizzazione, saranno consegnati nelle prossime settimane presso le altre strutture del circondario.

Maggiori informazioni sul progetto sono reperibili presso la pagina dedicata sul nostro wiki.