Differenze tra le versioni di "Corso Shell Marzo 2009"

Da GolemWiki.
Riga 19: Riga 19:
 
'''Corso Linux primavera 2009'''
 
'''Corso Linux primavera 2009'''
  
'''Prezzo''' d'iscrizione: 0 euro.
+
'''Prezzo''' d'iscrizione: '''0 euro'''.
  Richiesta tessera socio GOLEM 10 euro, valida 1 anno.
+
  Richiesta tessera socio GOLEM 10 euro (valida 1 anno).
 +
 
 +
 
 +
'''Inizio corso''': metà-fine marzo (indicativamente).
 +
 
 +
 
 +
Bozza del '''programma del corso'''
 +
 
 +
# '''Principali comandi Unix''':
 +
man, ls (+ cenni echo *), pwd, mv, cp (-R), ln, mkdir, cat, less, chmod, chown, chgrp, adduser (useradd), dmesg, lsmod, modprobe, ps, top, kill, killall, exit, su, pwd, w, whoami, halt shutdown, sleep, fdisk, cfdisk, mkfs.*, fsck.*, dd, mount (-o loop,nodev...), tar, gzip, free, lspci, lsusb, X (-configure), grep, loadkeys, dhcpcd, ifconfig, route. Uso di "&", "|", ";" e ">".
 +
 
 +
# '''Organizzazione del File System di Linux'''

Versione delle 00:07, 3 mar 2009

Introduzione

30 anni arrivava l'MS-DOS, con quel suo strano indimenticabile C:\> che compariva ogni volta che accendevamo il PC. Nel 1992 Windows 3.1 ha portato nelle nostre case il concetto di desktop (scrivania), finestre, icone, etc... dando il via alla genesi di future generazioni di mouse dipendenti.


Tratto da Wikipedia:

L'interfaccia a linea di comando (in inglese CLI: command line interface), è la modalità di interazione tra utente ed elaboratore che avviene inviando comandi tramite tastiera e ricevendo risposte alle elaborazioni tramite testo scritto. Questo tipo di approccio deriva dalla modalità di interazione con i primi calcolatori che avveniva attraverso terminali testuali non in grado di compiere alcuna elaborazione e connessi ad un elaboratore centrale.

In ambiente Windows NT la CLI è ottenuta tramite il programma "Prompt dei comandi" che richiama nella grafica l'interfaccia del Sistema Operativo MS-DOS.

In Unix, Linux e sistemi analoghi si parla invece di "terminale". La shell è il programma con interfaccia a linea di comando che viene eseguito all'interno di un terminale testuale per impartire comandi al sistema. Possono esistere ed essere utilizzate contemporaneamente differenti shell (Bourn Shell, Bash, Korn shell, C shell, Dash, Z shell). L'interfaccia a linea di comando è ancora molto diffusa per il controllo e la configurazione di dispositivi specializzati, come router, switch e stampanti di rete, ma anche per connettersi remotamente ad altri elaboratori. In tal caso, vengono impiegati protocolli come telnet o ssh.


Corso Linux primavera 2009

Prezzo d'iscrizione: 0 euro.
Richiesta tessera socio GOLEM 10 euro (valida 1 anno).


Inizio corso: metà-fine marzo (indicativamente).


Bozza del programma del corso

  1. Principali comandi Unix:

man, ls (+ cenni echo *), pwd, mv, cp (-R), ln, mkdir, cat, less, chmod, chown, chgrp, adduser (useradd), dmesg, lsmod, modprobe, ps, top, kill, killall, exit, su, pwd, w, whoami, halt shutdown, sleep, fdisk, cfdisk, mkfs.*, fsck.*, dd, mount (-o loop,nodev...), tar, gzip, free, lspci, lsusb, X (-configure), grep, loadkeys, dhcpcd, ifconfig, route. Uso di "&", "|", ";" e ">".

  1. Organizzazione del File System di Linux