Corso Arduino 2012

Da GolemWiki.
Versione del 26 set 2012 alle 14:52 di Giulio (discussione | contributi) (Aggiunta alla categoria "Eventi")
Arduino-logo.gif

Corso base di 4 lezioni sulla scheda a microcontrollore Arduino.

Quando e come iscriversi

Il corso inizierà mercoledì 4 aprile dalle 21:30 alle 23:00, per iscriversi basta scrivere un messaggio in lista.

Programma

Il programma potrebbe subire variazioni

  • Prima lezione - Introduzione all'elettronica di base (leggi di ohm, come funziona un microcontrollore);
  • Seconda lezione - Programmazione C++ (struttura di un programma, variabili, funzioni), piccoli progetti con led, bottoni, lettura di valori da sensori;
  • Terza lezione - Comunicazione seriale sincrona e asincrona. Controllo di attuatori mediante driver e librerie: display lcd, motori.
  • Quarta lezione - Lettura del nunchuck nintendo Wii. Arduino su internet con la Ethernet shield. Interfacciare i progetti al computer, breve anteprima di Processing.
Una breadboard

Materiale

  • Chi ha una scheda Arduino e/o una breadboard può portarli.
  • Un Nunchuk della Wii

Appunti

Schema riassuntivo per il funzionamento dei led

Colore Tensione [V]
Infrarosso 1.3
Rosso 1.8
Giallo 1.9
Verde 2.0
Blu 3.5

In linea di massima un led può essere alimentato senza problemi a 1.5V, ad una corrente di 15÷20mA. Se riceve una corrente più alta il led dura meno e si danneggia.
Calcolo della resistenza per il led
Per limitare la corrente bisogna mettere una resistenza in serie al led. Per esempio, devo alimentare un led rosso a 9V: Siccome il led ha una caduta di tensione di 1.8V, sulla resistenza ci sarà una caduta di tensione di 9V-1.8V=7.2V. Il led assorbe 20mA, quindi anche attraverso la resistenza passerà questa corrente, e con la legge di Ohm (V=I*R) ricavo:
R=V/I=7.2V/0.020A=360Ohm

  • Seconda lezione: prontuario di programmazione per Arduino

Idee di progetti per il LinuxDay

Il sensore piezo
  • Floppy che suonano musiche MIDI: esempio; Si possono usare almeno tre floppy, e anche quelli da 5".
  • "Acchiappa la talpa": si potrebbe fissare dei sensori su una tavola, e incollare dei led intorno al sensore; il led e il sensore emulano la "talpa": quando il led si illumina il giocatore dà la martellata sul rispettivo buzzer.