Differenze tra le versioni di "Comunità Ivoriana 2019"

Da GolemWiki.
(Creata pagina con "In Novembre 2019 la scuola ''inserire nome qui'' della città di ''inserire nome qui'' in Costa D'Avorio ha contattato la nostra associazione per avere "quanti più computer p...")
 
m (piccoli aggiornamenti)
Riga 1: Riga 1:
In Novembre 2019 la scuola ''inserire nome qui'' della città di ''inserire nome qui'' in Costa D'Avorio ha contattato la nostra associazione per avere "quanti più computer possibili" entro la fine dell'anno.
+
In Novembre 2019 la comunità ivoriana empolese ha contattato la nostra associazione per avere "quanti più computer possibili" entro la fine dell'anno, da destinare ai ragazzi di una scuola media.
  
 
Requisiti:
 
Requisiti:
Riga 15: Riga 15:
 
* Kalzium
 
* Kalzium
 
* KmPlot
 
* KmPlot
 +
* Octave
 
e qualche altra che ora sicuramente ci sfugge...
 
e qualche altra che ora sicuramente ci sfugge...
  
Dopodiché:
+
Dopodiché, MaxGasoline, giulio e giomba:
* abbiamo clonato il disco in una cartella del nostro ''serverozzo'' d'officina:
+
* hanno clonato il disco in una cartella del nostro ''serverozzo'' d'officina:
 
  netcat -l -p 1234 > immagine.disco.dd                                    # su serverozzo
 
  netcat -l -p 1234 > immagine.disco.dd                                    # su serverozzo
 
  dd if=/dev/sda bs=1M count=40960 | netcat serverozzo.golem.linux.it 1234 # sul computer matrice
 
  dd if=/dev/sda bs=1M count=40960 | netcat serverozzo.golem.linux.it 1234 # sul computer matrice
* abbiamo installato uno switch gigabit da tavolo, perché ebbene sì, non abbiamo uno switch gigabit per la nostra rete :-(, a cui abbiamo collegato 4/5 computer per volta
+
* hanno installato uno switch gigabit da tavolo, perché ebbene sì, non abbiamo uno switch gigabit per la nostra rete :-(, a cui abbiamo collegato 4/5 computer per volta
* abbiamo avviato i computer con una distribuzione live di GParted, caricandola direttamente tutta in RAM, così da poter riutilizzare il dischetto (tempo di setup: un paio di minuti)
+
* hanno avviato i computer con una distribuzione live di GParted, caricandola direttamente tutta in RAM, così da poter riutilizzare il dischetto (tempo di setup: un paio di minuti)
* abbiamo ricopiato l'immagine direttamente sui dischi
+
* hanno ricopiato l'immagine direttamente sui dischi, e poi hanno ri-allargato la partizione con GParted
 
  wget http://serverozzo.golem.linux.it/path/immagine.disco.dd -O /dev/sda
 
  wget http://serverozzo.golem.linux.it/path/immagine.disco.dd -O /dev/sda
 
serverozzo ha mostrato picchi di lettura di 500-600Mbps, non male considerato il collo di bottiglia del suo hard disk meccanico e del povero switchino gigabit che lampeggiava come un forsennato (a tema, visto che tra poco è Natale)
 
serverozzo ha mostrato picchi di lettura di 500-600Mbps, non male considerato il collo di bottiglia del suo hard disk meccanico e del povero switchino gigabit che lampeggiava come un forsennato (a tema, visto che tra poco è Natale)
 
* tutti i computer sono stati opportunamente '''farciti''' di quanta più RAM possibile;
 
* tutti i computer sono stati opportunamente '''farciti''' di quanta più RAM possibile;
* alla fine, tutti i computer sono stati riavviati almeno una volta per ri-allargare la partizione, verificarne il corretto funzionamento, e per cambiare l'hostname (10-15 minuti, in una serata li abbiam fatti tutti);
+
* alla fine, tutti i computer sono stati riavviati almeno una volta per verificarne il corretto funzionamento e per cambiare l'hostname (10-15 minuti, in una serata li abbiam fatti tutti);
  
Tutta l'operazione ha richiesto tre o quattro serate e una buona dose di coordinamento :-)
+
Tutta l'operazione ha richiesto quattro-cinque serate full-time e una buona dose di coordinamento :-)
  
 
== Macchine ==
 
== Macchine ==

Versione delle 14:59, 4 dic 2019

In Novembre 2019 la comunità ivoriana empolese ha contattato la nostra associazione per avere "quanti più computer possibili" entro la fine dell'anno, da destinare ai ragazzi di una scuola media.

Requisiti:

  • installazione di applicazioni ad uso scolastico
  • lingua francese

Poiché avevamo diversi computer tutti uguali, provenienti dallo stesso lotto, invece di eseguire un'installazione dedicata su ognuno di essi, come di solito siamo costretti a fare durante l'attività di Trashware, abbiamo creato una "matrice" di sistema, già configurata per le specifiche esigenze, e l'abbiamo poi velocemente replicata sulle altre macchine.

Perciò due nostri volontari (grazie a Geraldo e Diego) hanno provveduto a installare un sistema Linux Mint 19 Mate, provvisto di tutto ciò che era richiesto, in una "piccola" partizione da 40GiB. Applicazioni installate:

  • LibreOffice
  • Firefox
  • Code::Blocks
  • GeoGebra
  • Kalzium
  • KmPlot
  • Octave

e qualche altra che ora sicuramente ci sfugge...

Dopodiché, MaxGasoline, giulio e giomba:

  • hanno clonato il disco in una cartella del nostro serverozzo d'officina:
netcat -l -p 1234 > immagine.disco.dd                                    # su serverozzo
dd if=/dev/sda bs=1M count=40960 | netcat serverozzo.golem.linux.it 1234 # sul computer matrice
  • hanno installato uno switch gigabit da tavolo, perché ebbene sì, non abbiamo uno switch gigabit per la nostra rete :-(, a cui abbiamo collegato 4/5 computer per volta
  • hanno avviato i computer con una distribuzione live di GParted, caricandola direttamente tutta in RAM, così da poter riutilizzare il dischetto (tempo di setup: un paio di minuti)
  • hanno ricopiato l'immagine direttamente sui dischi, e poi hanno ri-allargato la partizione con GParted
wget http://serverozzo.golem.linux.it/path/immagine.disco.dd -O /dev/sda

serverozzo ha mostrato picchi di lettura di 500-600Mbps, non male considerato il collo di bottiglia del suo hard disk meccanico e del povero switchino gigabit che lampeggiava come un forsennato (a tema, visto che tra poco è Natale)

  • tutti i computer sono stati opportunamente farciti di quanta più RAM possibile;
  • alla fine, tutti i computer sono stati riavviati almeno una volta per verificarne il corretto funzionamento e per cambiare l'hostname (10-15 minuti, in una serata li abbiam fatti tutti);

Tutta l'operazione ha richiesto quattro-cinque serate full-time e una buona dose di coordinamento :-)

Macchine

seriale hostname CPU RAM HDD Sk Video
2019.12.0074 golem-cda-001 AMD Athlon II x2 64 bit 4GB SATA 500GB integrata
2019.12.0075 golem-cda-002 AMD Athlon II x2 64 bit 4GB SATA 500GB integrata
2019.12.0076 golem-cda-003 AMD Athlon II x2 64 bit 3GB SATA 500GB integrata
2019.12.0077 golem-cda-004 AMD Athlon II x2 64 bit 3GB IDE 80GB integrata
2019.12.0078 golem-cda-005 AMD Athlon II x2 64 bit 2GB SATA 160GB integrata
2019.12.0079 golem-cda-006 AMD Athlon II x2 64 bit 4GB SATA 500GB integrata
2019.12.0080 golem-cda-007 Intel Pentium Dual-Core E5500 4GB SATA 500GB NVidia GT128/G210
2019.12.0081 golem-cda-008 Intel Pentium Dual-Core E5300 2GB SATA 500GB integrata
2019.12.0082 golem-cda-009 AMD Athlon II x2 64 bit 4GB IDE 120GB integrata
2019.12.0083 golem-cda-010 AMD Athlon II x2 64 bit 1GB IDE 250GB integrata
2019.12.0084 golem-cda-011 AMD Athlon II x2 64 bit 2GB IDE 160GB integrata