Modifiche

Da GolemWiki.

Trashware styles

3 839 byte rimossi, 22 aprile
m
Fase HARD: Spostate info nelle pagine di recupero hardware
=== Prima di tutto la salute ===
* Sembra strano, ma lavorare con i pc può essere pericoloso. pertanto Pertanto si deve sempre fare attenzione a cosa si fa e a dove si mette le mani!* Mai toccare componenti o cambiare pezzi ad un pc mentre è acceso: prima staccate staccare il cavo di alimentazione e premete premere il tasto di accensione per scaricare le correnti staticheaccertarsi che ogni possibile carica elettrica residua sia esaurita.
* Attenzione a non tagliarsi, graffiarsi o bucarsi le mani: i case dei pc e le saldature dei componenti possono essere molto taglienti.
* Se un monitor inizia a fumaresi notano del fumo o strani odori, o se soprattutto dopo aver cambiato un pezzo ad dei pezzi al pc sentite una strana puzza, cercate cercare di staccare la spina, ed allontanateviallontanarsi.
* Se possibile usare dei guanti e dei vestiti adatti perché il trashware è un lavoro "sporco".
* Tenere a portata di mano un kit del pronto soccorso.
* Se vengono usate mensole o scaffali , questi devono essere robuste robusti e ben ancorate ancorati alle pareti in quanto monitor e PC pesano molto. Inoltre attenzione a come vengano riposti, in modo da non farli cadere in testa a qualcuno.* Quando alzate si alza un PC o un monitor molto peso fate fare attenzione alla schiena e fate fare forza su gambe e braccia. Anche nei casi di PC leggeri, ma in gran quantità, fate fare sempre attenzione: sono meno leggeri di quanto sembrano * L'impianto elettrico, e tutto lo spazio adibito ad officina , deve essere a norma di sicurezza. Si consiglia di fare un 'assicurazione e far firmare ai soci una liberatoria.
=== Le prime operazioni da compiere ===
* Ci si deve accertare delle caratteristiche e del corretto funzionamento del PC, vedere '''se almeno parte'''. Se il pc supera la prima fase di boot, solitamente non ha problemi seri.
* Ci si deve accertare delle caratteristiche e del corretto funzionamento del PC, Fondamentale è la pulizia:** la '''almeno vedere se partepolvere'''. Per far questo si prova ad accendere, se il pc passa la prima fase accumulata rischia di boot, solitamente non ha problemi seri. * Fondamentale è la puliziabloccare le ventole e surriscaldare i circuiti. Si deve soffiare con un compressore tutta la '''polvere''' che spesso si accumula dentro i PC: questa . Questa operazione deve esser fatta all'aperto e con una maschera. La polvere accumulata rischia di bloccare le ventole e surriscaldare i circuiti. Un buon proprietario si riconosce dal fatto che non c'è mai polvere dentro i suoi pc. È inoltre importante pulire gli altri componenti, come case, monitor e tastiere. La ** la superficie del monitor è delicata quindi si deve usare un detergente apposito(es. detergente per lenti). Le ** le '''tastiere''' sono spesso molto sporche e vettori di batteri quindi vanno ripulite con alcool. I ** i mouse, con la palla e la rotellina, devono dovrebbero essere aperti e ripuliti nei loro meccanismi. === Se il PC è funzionante ===* Se necessario, correggere le impostazioni del BIOS: controllare l'ora, la data, la sequenza di boot e controllare che la frequenza della CPU sia corretta, eliminare temporaneamente la protezione da virus sul MBR (altrimenti il bootloader non verrà installato), e vedere di correggere eventuali errori che vengono segnalati sulla prima schermata del PC. * Se un PC funziona è consigliabile '''non metterci mano'''! A volte, volersi cimentare in upgrade di processori o altro, può non essere produttivo e porta via tempo. Inoltre, i pezzi che avanzano sarebbero un rifiuto in più da smaltire. Al limite, si può aggiungere della RAM, ma anche questa operazione, specialmente sui pc più datati, non è consigliabile per via dei molti modelli di RAM e della incompatibilità di alcune schede madri. In ogni caso è consigliabile tenere da parte le vecchie RAM parti di ricambio nel caso in cui le nuove non fossero compatabili/non funzionassero, o, comunque, se ci sono slot liberi, aggiungerle a quelle presenti* Attenzione: le periferiche con attacco PS2 (tastiere e mouse) e seriale/parallelo (RS-232, LPT, Centronics, ...) vanno sempre attaccati a computer spento per evitare danni alla scheda madre. * Prima di toccare le componenti interne, :** staccare il cavo di alimentazione e ** scaricare la nostra corrente statica e quella del PC. Quindi, premete eventuali componenti rimasti carichi premendo il tasto di accensione e, dopo, toccate ** toccare a mani nude il metallo del case. * Se sono necessari, si possono aggiungere dei componenti mancanti al PC, come la scheda di rete, il masterizzatore, ecc. * Appena si ritiene pronto, si può passare alla fase successiva e installare il software sul PC.  === Se il PC non parte o funziona male ===* Se il PC non funziona o dà dei problemi di instabilità del sistema, i motivi possono essere molteplici. La cosa più semplice e immediata è controllare se la scheda madre ha dei '''condensatori''' "scoppiati". Questa situazione e più usuale di quanto si creda. Quando sono vecchi, i condensatori spesso rilasciano gli acidi interni e rendono il pc inutilizzabile; se accade, si deve sostituire la scheda madre, oppure [http://www.tomshw.it/motherboard.php?guide=20070519 cambiare] i condensatori. Sostituire i condensatori richiede del tempo, e non sempre ne vale la pena; comprarli presso un negozio di elettronica non è conveniente allo scopo, perciò, utilizzare solo quelli trovati su schede madri più vecchie o non funzionanti. * Altro motivo di non funzionamento potrebbe essere la mancanza, il non funzionamento o il semplice distaccamento di un componente hardware fondamentale, come la CPU, la RAM o l'hard disk. In questo caso può essere utile ascoltare i segnali di [http://www.dinoxpc.com/Guide/BIOS/BEEP/BEEP_BIOS-1.ASP beep] della scheda madre (sempre che l'altoparlante interno sia montato). * Altro motivo di malfunzionamento o instabilità può essere causato dalla RAM, si deve quindi fare un memtest (c'è al boot in ogni distro live) ed eventualmente sostituirla. * Se, inserito il CD di installazione, il sistema non parte, potrebbe esser colpa del lettore CD usurato. Si può momentaneamente montare un altro lettore e a fine installazione lasciare quello vecchio, se funzionante. Da alcuni anni, è diventato conveniente anche utilizzare le pennine USB. * I vecchi connettori EIDE supportano due periferiche per canale. Ogni periferica deve essere impostata su ''master'' o ''slave'' (mediante i jumper sul retro della stessa), ed è importante che su ogni canale sia presente un solo master e un solo slave, altrimenti il PC non si avvierà, oppure uno dei due non sarà riconosciuto. Se non si hanno esigenze parteicolari, per agevolare il lavoro, si possono impostare la periferica di uno stesso canale su ''cable select'', e il loro ruolo di master o slave verrà stabilito dal BIOS. Le piattine evitare di connessione possono essere a 40 o 80 conduttori: meglio utilizzare quelle da 80, per la loro maggiore velocità. È buona regola mettere danneggiare i masterizzatori su un canale diverso da quello dei lettori. * Questo [http://gadgets.boingboingcomponenti con scariche statiche.net/2009/08/31/computer-repair-flow.html articolo] in inglese può essere un valido aiuto per una corretta diagnostica dell' [http://sonic840.deviantart.com/art/Computer-hardware-poster-1-7-111402099 hardware]
=== Se avanza del materiale ===
* Se, nonostante la selezione iniziale, avanza del materiale non funzionante (cosa abbastanza comune) si deve mettere da parte, per non confonderlo con quello funzionante, e si deve smaltire nel miglior modo in cui siamo in grado. Il modo più semplice è mettersi d'accordo con l'azienda locale per lo smaltimento dei rifiuti, e farseli venire a ritirare, oppure portarli all'isola ecologica, o, ancora, portarli un po' alla volta a casa.
* Se avanza del materiale funzionante ma non pienamente soddisfacente (o non idoneo all'attività del trashware), si può vendere ai mercatini dell'usato o alle fiere dell'elettronica, che sono frequentati da molti appassionati alla ricerca di hardware per i loro vecchi retrocomputer. I ricavi di queste vendite, che devono essere eccezionali, saranno utilizzati per il finanziamento del LUG.

Menu di navigazione