Modifiche

Da GolemWiki.

Storia dei sistemi UNIX

238 byte aggiunti, 19:18, 16 gen 2017
BSD
=BSD=
 
http://www.salon.com/2000/05/16/chapter_2_part_one/
2BSD per PDP-11: Joy aggiunge l'editor vi e la C shell.
Viene in oltre aggiunto il supporto a [https://en.wikipedia.org/wiki/Berknet Berknet], un protocollo di rete sviluppato da Eric Schmidt, come parte del suo lavoro per la tesi del master.
Berknet collegherà più di 26 computer Unix offrendo servizi email, stampa, trasferimento file e shell remota; in oltre era interconnessa con i 2 principali network attivi in quel periodo: ARPANET e UUCPNET.
http://www.informatica.co.cr/bsd/research/1970s/790408.txt
==3BSD==
Il primo computer VAX fu installato a Berkeley nel 1978, ma il suo port di Unix per VAX ufficiale (UNIX/32V) non ne gestiva la memoria virtuale.
Fu così che il kernel del 32V fu in gran parte riscritto dagli studenti di Berkeley per superare questa limitazione.
'''Ottobre 1980'''
Versione aggiornata del 3BSD contenente tra il vari applicativi delivermail (l'antecedente il predecessore di sendmail).
NB: 4BSD resterà il sistema operativo di prima scelta per VAX fino al rilascio del System III. Diverse organizzazioni dopo aver acquistato la licenza per lo UNIX/32V finivano per ordinare ordinavano direttamente il 4BSD da Berkeley piuttosto che il nastro col 32V della AT&T. Addirittura varie installazioni all'interno dei Bell Labs utilizzavano 4.xBSD invece che il 32V o System III.
Nasce in risposta alle critiche fatte in merito alle performance sui sistemi VAX rispetto al DEC VMS.
Shannon e Stettner del DEC's Unix Engineering Group (UEG), che stavano lavorando al supporto della di CPU e device driver su UNIX/32V, decisero successivamente di concentrare spostare i loro sforzi sul 4BSD.Fu così che Bill Joy raggiunse il New Hampshire per lavorare con Shannon e Stettner per confezionare una nuova release di BSD che incorporasse il supporto CPU e i driver dell'UEG, nonché eseguire dei test dell'ultimo minuto su altre configurazioni disponibili negli stabilimenti DECtali novità.
I tre realizzarono una versione beta sul VAX principale utilizzato dal del gruppo di sviluppo di VMS e la (il sistema proprietario della DEC), fu così che una mattina successiva i terminali salutarono gli sviluppatori VMS con un prompt di login Unix... La macchina dell'UEG fu quindi la prima ad eseguire il nuovo Unix, etichettato 4.5BSD 1BSD sul tape che Bill Joy portò via con se al termine del lavoro. L'idea era che 5BSD avrebbe dovuto sarebbe dovuta essere la successiva versione, ma gli avvocati dell'università pensarono che sarebbe stato meglio chiamarla 4.1BSD per evitare confusione con l'AT&T UNIX System V.
Dopo il completamento di 4.1BSD Bill Joy lasciò Berkeley per lavorare alla Sun Microsystems. In seguito Bill Shannon lasciò il New Hampshire per unirsi a lui, mentre Armando Stettner rimase alla DEC e più tardi concepì ed avviò il progetto Ultrix.

Menu di navigazione