Modifiche

Da GolemWiki.

Python Lezione 4 Giugno 2008

805 byte aggiunti, 12:14, 10 giu 2008
'''LE LISTE'''
dir (scaffale)''
da la lista dei metodi, da qui si capisce che la lista è un oggetto.
Se io faccio ''b = dir (a)''oAd esempio:
''a.append(“4”)''
aggiunge alla lista a il la stringa "4".'''La lista, a differenza delle stringhe, è un oggetto mutabile, quindi la funzione append di fatto manipola la lista MUTA!'''esistente per far spazio al nuovo oggetto da inserir 
Se faccio ''print (“a”)''
mi da la lista degli oggetti più il "4." Da notare che  >>> mialista = [] >>> mialista [] >>> dir(a) ['__add__', '__class__', '__contains__', '__delattr__', '__delitem__', '__delslice__', '__doc__', '__eq__', '__ge__', '__getattribute__', '__getitem__', '__getslice__', '__gt__', '__hash__', '__iadd__', '__imul__', '__init__', '__iter__', '__le__', '__len__', '__lt__', '__mul__', '__ne__', '__new__', '__reduce__', '__reduce_ex__', '__repr__', '__reversed__', '__rmul__', '__setattr__', '__setitem__', '__setslice__', '__str__', 'append', 'count', 'extend', 'index', 'insert', 'pop', 'remove', 'reverse', 'sort']
Da qui vediamo che il risultato della funziona dir su una lista ritorna .. una lista.
== '''TUPLE''' ==
81
contributi

Menu di navigazione