Modifiche

Da GolemWiki.

Python Lezione 4 Giugno 2008

180 byte aggiunti, 09:19, 6 giu 2008
PRINT
== PRINT ==
Lo statement [http: è una funzione, è seguito da una stringa (una cosa tra 2 virgolete)//docs.python.La stringa deve essere tra virgolette in tutti i comandi, i numeri interi invece noorg/ref/print.Il punto html print] valuta tutte le espressioni presenti e virgola in molti dei linguaggi di porgrammazione si mette alla fine di ogi riga, in Python si può ma un buon pitonista in genere non lo fa maiquindi le stampa a video.PRINT stampa lL'oggetto che viene dopo.espressione da valutare può essere anche un semplice numero o una semplice stringaSe scrivo:
''print 3''
se si esegue questo stampa 3, e anche se scrivo
'' print “3”''
stampa lo stesso ma in questo caso l'oggetto che si passsa è anche se abbiamo passato prima un intero, poi una stringa.Questo è normale, perchè il numero "tre" viene rappresentato dal simbolo 3 nel sistema decimale. Invece, se scrivo
''print 3+2''
scrive '' otteniamo a video 5: l'inteprete ha valutato l'espressione, ha eseguito la somma e stampato il situlato.Mentre se scrivoscriviamo
''print “3+2”''
lui mi dàil risolutato è
''3+2''
in quanto abbiamo passato la stringa composta dal carattere 3, dal simbolo + e dal carattere 2.
Le variabili in python non importa dichiararle, basta scrivere ad devono essere dichiarate: esistono dalla prima volta in cui gli viene assegnato un certo puntovalore
''messaggio=”hello world”''
''print messaggio''
se questo programma viene eseguito il risultatato sarà:
''hello world''
l'interprete va a vedere cosa cvaluta l'espressione ''è dentro la variabile messaggio '' e stampa hello worldil suo contenuto
== ECCEZIONE ==
81
contributi

Menu di navigazione